Elio Germano in “Il Giovane Favoloso" (2014), di Mario Martone.

Andrebbe visto anche solo per la bellissima e commovente scena finale, con Elio Germano che recita ‘La Ginestra’ sullo sfondo di una Napoli fiabesca.
Ma va visto tutto, tutto. Ogni singolo fotogramma, parola, suono, emozione, viso straziato, risposta di amaro sarcasmo.
Elio Germano è immenso. Un grande omaggio a Leopardi, finalmente mostrato in tutta la sua grandezza e passione.